Indice

I segreti per una pelle perfetta: la skincare routine giornaliera

Skincare routine edited 1 I segreti per una pelle perfetta: la skincare routine giornaliera

Vuoi iniziare una corretta routine di cura della tua pelle, ma hai alcune incertezze: quanti prodotti devi usare? Quali sono quelli più adatti alla tua pelle? Cosa fanno e quale è l’ordine corretto per l’applicazione?

Continua a leggere per trovare consigli, prodotti e aiutarti a capire come costruire la migliore routine di cura della pelle.

Tre passaggi per la cura della pelle

Per ottenere i migliori risultati da una routine quotidiana di cura della pelle, indipendentemente dal tipo di pelle che hai, dovresti comprendere i tre passaggi essenziali:

  • Pulizia
  • Trattamento
  • Idratazione

L’aggiunta di un passaggio intermedio tra la pulizia e l’idratazione è estremamente importante: può fare una grande differenza nel tempo e nella salute, nell’aspetto e nell’invecchiamento della tua pelle.

L’obiettivo di ogni buona routine di cura della pelle è quello di indirizzare le problematiche specifiche. Il trattamento prevede l’utilizzo di sieri o creme che contengono ingredienti benefici come la vitamina C, il retinolo, gli alfa idrossiacidi e altri ancora, in base alle esigenze della tua pelle e ai risultati che desideri ottenere.

Sii costante

Le cose migliori arrivano a coloro che sono costanti e questo vale anche per la cura della pelle. Anche i prodotti migliori richiedono tempo per fare effetto, quindi non aspettarti di vedere i risultati immediatamente. Se segui una routine quotidiana costante, probabilmente noterai i primi benefici entro 2 mesi; spesso ci vogliono almeno 3-4 mesi per capire se la tua nuova routine funziona veramente.

I segreti per una pelle perfetta: consigli e prodotti per la skincare routine giornaliera

Segreti per una pelle perfetta la skincare I segreti per una pelle perfetta: la skincare routine giornaliera

Vediamo i passaggi della routine del mattino per la cura della pelle:

Detergente

La pulizia del viso dovrebbe essere il primo passo in ogni routine di cura della pelle, poiché rimuove le impurità e l’eccesso di sebo che possono ostruire i pori e opacizzare la pelle. Ma devi essere delicata. Molte persone puliscono troppo o troppo spesso o con un detergente troppo aggressivo, il che può danneggiare la barriera protettiva della pelle. Se hai la pelle secca o sensibile, prova a lavarti solo la sera e a sciacquare il viso con acqua al mattino.

Le migliori formule puliscono delicatamente la pelle senza rimuovere gli oli naturali sani. Un buon detergente per il viso senza solfati e sapone deve essere bilanciato per il pH e delicato per mantenere la barriera della pelle. Per la pulizia quotidiana, ecco come scegliere il miglior detergente per il viso in base al tipo di pelle:

Pelle grassa:

Un detergente schiumoso o in gel assicura una rimozione adeguata di sporco e olio in eccesso dalla pelle; ingredienti come la niacinamide e l’acido salicilico possono aiutare a regolare e rimuovere l’eccesso di olio.

1° Consigliato
La Roche Posay Effaclar Gel Mousse purificatore per pelle grassi, 400ml
Gel schiumogeno purificante per pelle grassa e sensibile; Risciacquare abbondantemente; Formato flacone da 400 ml
23,86 € Amazon Prime

Pelle propensa all’acne:

Un detergente delicato con ingredienti che combattono l’acne come l’acido salicilico, l’acido glicolico, il perossido di benzoile o lo zolfo è la scelta migliore.

Pelle secca:

Cerca una formula in crema o balsamo con ingredienti idratanti come ceramidi, glicerina, acido ialuronico e oli botanici.

Offerta1° Consigliato
Neutrogena Hydro Boost Aqua Gel detergente con acido ialuronico e glicerina, 200 ml, Idrata
cura medica della pelle di alta qualità
8,40 € −0,44 € 7,96 € Amazon Prime

Pelle sensibile:

Prova l’acqua micellare, un detergente ultra delicato che include minuscole particelle chiamate micelle che intrappolano le impurità e le rimuovono senza seccare la pelle nel processo.

Offerta1° Consigliato
L'Oréal Paris Gel Detergente Fiori Rari, Deterge e Idrata la Pelle, per Pelli Secche e Sensibili,
Per pelli secche e sensibili; Con rosa e gelsomino lenitivo; Deterge, purifica e lenisce; Senza sapone e senza alcool
5,99 € −1,58 € 4,41 €

Guarda anche tutti i migliori detergenti viso per te; considera anche quelli per pelle mista.

Tonico

I tonici sono liquidi a base d’acqua utilizzati nella cura della pelle per essere applicati sul viso asciutto con le dita, un batuffolo di cotone o un panno, dopo la pulizia e prima di utilizzare altri trattamenti come sieri e creme idratanti. Utilizzare un buon tonico può aiutare a garantire che la pelle sia completamente pulita e priva di sporcizia, nonché fornire una dose extra di principi attivi.

Non è obbligatorio utilizzare un tonificante, ma può essere un ottimo modo per rinfrescare la pelle, rimuovere eventuali detriti residui e ripristinare il pH. I tonificanti odierni sono ricchi di benefici per la pelle, possono aiutare a donare un aspetto splendente. Ecco gli ingredienti da cercare, in base al tipo di pelle:

Per la pelle a tendenza acneica, cerca tonici con idrossiacidi come l’acido salicilico e l’acido lattico, che aumentano il ricambio cellulare e aiutano a ridurre i pori.

Per la pelle secca o sensibile, valuta tonici idratanti o essenze senza alcol bruciante, con ingredienti come la glicerina e l’acido ialuronico per lenire e idratare.

Offerta1° Consigliato
Rilastil Daily Care Tonico, Tonificante, Lozione Senza Alcool per Pelle Normali, Sensibili e Delicate, Confezione da 200 ml
TONICO Il tonico è il prodotto ideale per completare la pulizia in profondità della cute
15,90 € −2,39 € 13,51 € Amazon Prime

Per la pelle mista, cerca tonici con esfolianti delicati, stimolatori dell’idratazione e antiossidanti come la vitamina C, la vitamina E e il tè verde, che combattono i radicali liberi e prevenire danni alla pelle.

Offerta1° Consigliato

Per la pelle grassa, considera tonici astringenti come l’alcol o l’amamelide, che aiutano a restringere i pori e a ridurre la produzione di sebo.

Siero

Un siero adatto per la tua pelle può offrire una soluzione efficace per trattare e proteggere la tua pelle, fornendo una combinazione di ingredienti concentrati che possono aiutare a risolvere una vasta gamma di problemi di carnagione, inclusi rughe e macchie scure. È importante leggere attentamente le etichette dei sieri, poiché alcuni sono ideali per l’uso al mattino, mentre altri sono più adatti per la notte.

Uno dei sieri che può essere utilizzato da tutti al mattino è quello antiossidante, che previene la formazione di radicali liberi e aiuta ad attenuare i segni dell’invecchiamento sulla pelle nel tempo. La vitamina C è il siero antiossidante per eccellenza, che tutti dovrebbero includere nella propria routine quotidiana indipendentemente dall’età. La vitamina C può aiutare ad aggiustare i danni causati dalla esposizione al sole e all’inquinamento sulla pelle. Per le tonalità della pelle più scure, l’iperpigmentazione può essere un problema comune e l’utilizzo di un siero di vitamina C al mattino può anche aiutare a ridurre le macchie scure.

Oltre ai sieri antiossidanti, esistono anche sieri antietà contenenti ingredienti specifici che aiutano ad affrontare le rughe, le linee sottili e altri problemi della pelle, come:

  • Sieri di acido ialuronico, che aiutano a mantenere l’idratazione della pelle, combattono la secchezza e l’opacità, oltre a rimpolpare la pelle.
  • Niacinamide, una forma di vitamina B3 che aiuta ad illuminare e uniformare il tono della pelle, aumenta la produzione di collagene e riduce l’infiammazione.
  • Retinoidi, che stimolano il ricambio cellulare per aumentare la produzione di collagene, ridurre le rughe e l’iperpigmentazione (meglio se usati di notte!).
  • I peptidi, costituiti da aminoacidi, che possono aumentare la produzione di collagene per levigare le linee e migliorare la compattezza della pelle.
Offerta1° Consigliato
Lierac Premium Siero Booster Viso anti Età con Acido Ialuronico, per Tutti i Tipi di Pelle, Formato da 30 ml
Trattamento booster ridensificante illuminante quotidiano; Fragranza sofisticata, profumata ai fiori di gelsomino e iris su note muschiate
118,00 € −43,10 € 74,90 € Amazon Prime

Crema per il contorno occhi

Skincare routine contorno occhi I segreti per una pelle perfetta: la skincare routine giornaliera

Le creme per il contorno occhi sono differenti dalle creme per il viso perché sono create appositamente per la delicata zona degli occhi, che tende a invecchiare più rapidamente rispetto al resto del viso e quindi richiede un trattamento specifico. Se sei preoccupata per la comparsa di linee sottili, rughe, mancanza di tonicità, occhiaie o borse sotto gli occhi, vale la pena utilizzare un prodotto per il contorno occhi.

Per ridurre le occhiaie, cerca creme contenenti niacinamide o vitamina C; per ridurre il gonfiore, scegli una formula con caffeina.

Per le rughe e la perdita di tonicità, cerca formule con peptidi e retinolo. L’acido ialuronico aiuta ad idratare la pelle e la vitamina K può aiutare a ridurre le occhiaie scure. Per trattare più di un problema nella zona degli occhi, opta per una combinazione di questi ingredienti specifici per le tue esigenze.

Per ottenere i migliori risultati, applica la crema per il contorno occhi mattina e sera, tamponando delicatamente la formula sui problemi specifici della zona, utilizzando l’anulare per evitare di tirare la pelle delicata e causare danni.

Crema idratante

Skincare crema idratante I segreti per una pelle perfetta: la skincare routine giornaliera

Le creme idratanti per il viso, che mantengono la pelle morbida, idratata e aiutano a rafforzare la sua barriera protettiva.

Se hai una pelle grassa o acneica, scegli una crema idratante più leggera durante il giorno, come una lozione o un gel che si assorbirà rapidamente e non farà sbavature sotto il trucco. Se hai una pelle più secca, prova una formula più ricca, come una crema. I dermatologi raccomandano creme idratanti per tutti i tipi di pelle, tutto l’anno, poiché l’idratazione è essenziale per mantenere la pelle giovane e sana. Cerca ingredienti come ceramidi o acido ialuronico, poiché questi elementi favoriscono la ritenzione di umidità nella pelle.

Massaggia la crema idratante mentre la applichi, così da migliorare l’assorbimento e l’efficacia, oltre ad aumentare la circolazione.

Ecco come scegliere una crema idratante in base al tipo di pelle:

Pelle secca: una crema ricca di emollienti, umettanti, ceramidi e occlusivi è fondamentale per ridurre la secchezza.

Pelle grassa o acneica: cerca lozioni leggere o formule a base di gel che siano “non comedogeniche” o “senza olio”.

Pelle sensibile: cerca formule ipoallergeniche e prive di potenziali sostanze irritanti, come profumi e alcol.

1° Consigliato
Dermolab - Crema Viso Idratante Gel 72H per Pelle Normale e Mista con Pool di Acido Ialuronico, Effetto Rimpolpante, Protegge la Cute con un'Azione Antiossidante, 50 ml
Applicazione: massaggiare mattina e sera sul viso e sul collo; ideale come base trucco; Contenuto: 1x Gel Idratante 72h; quantità: 50 ml
7,90 € Amazon Prime
Offerta2° Consigliato
Garnier Crema Viso Idratante Lenitiva Skinactive, Ottima per Pelli Secche o Sensibili, Arricchita con Acqua di Rosa, 50ml
Idratazione continua 24H; Nutre e lenisce; Crema ricca; Il pacchetto può variare!; Idratazione continua 24H
5,99 € −1,41 € 4,58 € Amazon Prime

Protezione solare

I dermatologi sono unanimi: la protezione solare è il passo più importante in qualsiasi routine di cura della pelle, per ogni tipo di pelle ed età. Il sole è il principale responsabile dell’invecchiamento precoce della pelle e non solo dal punto di vista estetico, ma anche per il rischio di cancro della pelle.

Proteggere la pelle dal sole è importante anche se si passa la maggior parte del tempo al chiuso, poiché i raggi UV possono penetrare attraverso le finestre.

Per proteggere la pelle, applicare una piccola quantità di crema solare ad ampio spettro con SPF 30 o superiore sul viso, sul collo e sul dorso delle mani, 30 minuti prima di uscire. Se si vuole semplificare la propria routine, è possibile utilizzare una crema idratante quotidiana con SPF invece di applicare separatamente una crema idratante e una crema solare.

1° Consigliato

Per le persone con la pelle sensibile, i dermatologi raccomandano generalmente filtri solari minerali contenenti ossido di zinco puro. Chi ha la pelle grassa, invece, deve cercare formule in gel non comedogeniche e senza oli. Le persone con la pelle secca dovrebbero evitare i filtri solari spray o in gel con alcool.

Le persone con tonalità della pelle più scure possono preferire i filtri solari chimici per evitare il fastidioso effetto bianco della protezione solare, sebbene ormai esistano anche formulazioni minerali senza questo effetto.

È necessario usare regolarmente una mascherina per il viso?

Le maschere per il viso possono essere utili per la tua pelle, soprattutto se le utilizzi a lungo termine.

Aggiungi una maschera al tuo rituale di skincare una o due volte a settimana, dopo aver pulito e asciugato il viso, evitando gli occhi e la bocca (a meno che la maschera non sia specifica per quelle zone). Rimuovila seguendo le istruzioni sulla confezione e continua con gli altri prodotti per la cura della pelle, come indicato o necessario.

Sia che tu scelga un trattamento fai da te, una maschera in tessuto o una maschera notturna, assicurati di selezionare quella giusta per il tuo tipo di pelle:

Pelle grassa: usa una maschera con ingredienti come l’argilla o il carbone, che assorbono l’olio.

Pelle secca: cerca sulle etichette parole come “idratante”, “idratante” o “nutriente” e ingredienti come acido ialuronico, glicerina, oli vegetali e burri.

Pelle sensibile: cerca ingredienti antinfiammatori come l’aloe e l’avena.

Pelle mista o normale: scegli maschere per il viso specifiche per i tuoi obiettivi di cura della pelle o prova a trattare alcune zone con diverse maschere.

Skincare notturna

Skincare notturna I segreti per una pelle perfetta: la skincare routine giornaliera

La skincare notturna prevede di seguire gli stessi tre passaggi di base della pulizia, del trattamento e dell’idratazione, ma con alcune differenze rispetto alla routine del mattino.

Innanzitutto si inizia con uno struccante per rimuovere il trucco e la sporcizia, poi si procede con lo stesso detergente del mattino.

Si può usare un tonico, seguito da un siero o trattamento che contenga ingredienti attivi come l’acido glicolico o il retinolo, che eliminano le cellule morte della pelle o stimolano il ricambio cellulare.

Si applica una crema per gli occhi e, se necessario, un trattamento per l’acne. Per concludere si applica una crema notturna specifica per migliorare la pelle e una possibile aggiunta è l’olio per il viso, che trattiene l’idratazione. La skincare notturna è importante perché la pelle si rigenera e si ripara da sola durante il sonno.

Fonte immagini:

Depositphotos

Articolo aggiornato il 2024-02-28. Link affiliazione, Immagini e prezzi prodotti da Amazon PA API. Il prezzo effettivo che si applicherà alla vendita sarà quello che vedrai sul sito del venditore al momento dell'acquisto.

Condividi questo articolo su:

Correlati

Leggi Anche

Altri Argomenti

I migliori Trucchi & prodotti Beauty a Febbraio 2024