Indice

Come scegliere il bronzer ideale per te

Ti prendi adeguatamente cura della tua pelle ma vuoi che abbia un bel bagliore, sia esso naturale o da diva? Usa un bronzer!

Come scegliere il bronzer ideale per te

Come scegliere il bronzer per te edited Come scegliere il bronzer ideale per te

In questo articolo partiremo dalle basi, guardando cosa è il bronzer ed i diversi tipi, per poi scoprire come scegliere quello adatto alla tua pelle.

Qual è lo scopo del bronzer?

Il bronzer è utile per dare al viso un aspetto più caldo e per aiutarti a sembrare più fresca. Puoi applicarlo per migliorare la tua tonalità naturale della pelle, uniformare il colore e riscaldare collo e petto. È meglio usarlo per aggiungere un tocco di luminosità o una sfumatura naturale, piuttosto che per contornare o cambiare il colore del viso.

Tre formati

Il bronzer è disponibile in diverse forme, come crema o polvere, e può avere una finitura opaca o luminosa. Quelli opachi hanno un aspetto più realistico e sono più versatili, mentre quelli luminosi funzionano bene come illuminante, applicati con moderazione sui punti più alti del viso o sugli zigomi.

Il tipo di bronzer migliore per te dipende dal tuo tipo di pelle e dalla tua routine di trucco. I tre tipi di bronzer di base sono:

  • Bronzer liquido: può essere un po’ più difficile da applicare, ma puoi diluirlo con la crema idratante e applicarlo uniformemente su tutto il viso. È adatto per la pelle secca.
  • Bronzer in polvere: le polveri pressate sono le più facili da applicare e funzionano molto bene per la pelle grassa.
  • Bronzer in crema: se il bronzer in crema è in stick, è meglio scaldarlo sulle dita o usarne un pennello per fondotinta per applicarlo.

I vari tipi di bronzer producono risultati differenti. Il bronzer in polvere è il più versatile, in quanto è disponibile in diverse finiture. Anche il bronzer in crema è facile da usare, e può essere applicato con le dita per ottenere un effetto fresco e luminoso dall’interno. Non mescolare la crema con la polvere, poiché potrebbe creare un effetto striato.

Come scegliere il bronzer adatto alla tua pelle

Per avere un risultato naturale, è consigliabile acquistare due tonalità di bronzer: una leggermente più scura rispetto al tuo tono naturale della pelle che possa essere utilizzata anche sul collo per uniformare la differenza di tonalità tra viso e collo, e una tonalità più luminosa con un sottotono rosato o pesca per ravvivare il viso e donare un aspetto più fresco.

Per ottenere il colore adatto al tuo sottotono, scegli una tonalità che lo valorizzi. Indipendentemente dal fatto che tu abbia la pelle chiara o scura, il sottotono può essere caldo, freddo o neutro, ognuno dei quali ha una gamma di tonalità specifiche.

Sottotono freddo: bluastro, rosso o rosa

Sottotono neutro: una miscela di caldo e freddo

Sottotono caldo: dorato, pesca o giallo

Come determinare il tuo sottotono della pelle

Se non sei sicura del tuo sottotono, puoi verificarlo con l’abbronzatura.

Se hai un sottotono freddo:

  • I toni più chiari della pelle si abbronzano con un riflesso rosato.
  • I toni chiari o medi della pelle si abbronzano con un riflesso marrone chiaro.
  • I toni più scuri o ricchi della pelle si abbronzano con un riflesso rossastro.

Se hai un sottotono caldo:

  • I toni più chiari della pelle si abbronzano con un riflesso pesca.
  • I toni chiari o medi della pelle si abbronzano con un riflesso dorato.
  • I toni più scuri o ricchi della pelle si abbronzano con un riflesso caramello.

Se hai un sottotono neutro:

La pelle non ha un riflesso predominante. Hai tutta la scelta che vuoi, considera di abbinare il colore del bronzer al resto del trucco o dell’outfit.

Se tendi a scottarti al sole invece di abbronzarti, prova un bronzer con un riflesso rosato per un effetto più naturale. Per le pelli più scure, è consigliabile optare per un bronzer leggermente brillante, che non opacizzi la pelle.

Come applicare il bronzer?

Scegliere il bronzer Come scegliere il bronzer ideale per te

Per ottenere un’applicazione corretta del bronzer, è importante concentrarsi sulle parti del viso che vengono naturalmente colpite dal sole, come le guance, il ponte del naso, la fronte e, in alcuni casi, il collo.

Per applicare la polvere abbronzante, è consigliabile utilizzare un pennello largo, arrotondato e con una testa densa e dritta, in modo da poter prelevare la quantità desiderata di prodotto e sfumarlo uniformemente sulla pelle.

Come scegliere il bronzer ideale per te: conclusione

Come scegliere il bronzer per la tua pelle Come scegliere il bronzer ideale per te

Scegliere il bronzer ideale per te non è solo una questione di valutare il tuo formato preferito, ma anzi, di trovare quale è l’ideale per te a seconda del sottotono della tua pelle. In questo articolo abbiamo visto come determinarlo e, di conseguenza, come scegliere il colore del bronzer ideale per la tua pelle.

Fonte immagini:

Depositphotos

Condividi questo articolo su:

Correlati

Leggi Anche

Altri Argomenti

I migliori Trucchi & prodotti Beauty a Febbraio 2024