I migliori Fondotinta di Luglio 2021

Una pelle perfetta e luminosa è il sogno di ogni donna, e questa dipende anche dalla scelta del fondotinta. Make-Up Trends ti guida nel trovare il fondotinta perfetto per te, dal colore fino alla coprenza e alla luminosità. Basta mascheroni arancioni, con i nostri tips non sarà mai stato più semplice scegliere il fondotinta giusto!

Migliori Fondotinta Luglio 2021 - Lista

ESTÉE LAUDER

Double Wear Stay-in-Place - Fondotinta Liquido SPF 10

48,90  disponibile
Sephora.it
as of 30 Luglio 2021 15:23
Le clienti lo consigliano perchè:
  • 24 ore di tenuta
  • Minimizza le imperfezioni
  • Privo di oli, senza fragranza
  • Buona copertura con poco prodotto, modulabile

DIOR BACKSTAGE

Dior Backstage Face & Body Foundation - fondotinta fluido coprenza modulabile

39,90  disponibile
Sephora.it
as of 30 Luglio 2021 15:23
Le clienti lo consigliano perchè:
  • Finish naturale e luminoso
  • Resiste a condizioni estreme
  • 40 tonalità disponibili suddivise in 16 intensità e 6 sottotoni
  • Si fonde perfettamente con la pelle, applicabile anche sul corpo

MAKE UP FOR EVER

Reboot - Fondotinta Liquido Active Care

39,90  disponibile
Sephora.it
as of 30 Luglio 2021 15:23
Le clienti lo consigliano perchè:
  • Dura tutto il giorno
  • Non enfatizza rughe o screpolature
  • Coprenza modulabile con effetto naturale
  • 5 in 1: illumina, leviga, tonifica e idrata

MAKE UP FOR EVER

Fondotinta fluido Ultra HD

39,90  disponibile
Sephora.it
as of 30 Luglio 2021 15:23
Le clienti lo consigliano perchè:
  • Adatto a tutti i tipi di pelle
  • Ultra HD, riflette la luce per un incarnato luminoso
  • Coprenza impeccabile e texture effetto seconda pelle
  • Media coprenza, si fonde facilmente con la pelle

SEPHORA COLLECTION

Fondotinta Best Skin Ever - Fondotinta perfezionante naturale a lunga durata

17,99  disponibile
Sephora.it
as of 30 Luglio 2021 15:23
Le clienti lo consigliano perchè:
  • Ottima coprenza modulabile
  • 48 tonalità disponibili
  • estratti di alghe anti inquinamento e acido ialuronico
  • Confezione eco sostenibile e senza ingredienti di origine animale

FENTY BEAUTY

Match Stix Matte Skinstick - Stick fondotinta multifunzione

12,00  disponibile
Sephora.it
as of 30 Luglio 2021 15:23
Le clienti lo consigliano perchè:
  • 20 tonalità disponibili che si adattano a tutte le carnagioni
  • Formula matte, leggera e a lunga tenuta
  • Facile da applicare anche con le dita 
  • Packaging comodo da portare sempre con sé

FENTY BEAUTY

Pro Filt'r Soft Matte Longwear Foundation

35,90  disponibile
Sephora.it
as of 30 Luglio 2021 15:23
Le clienti lo consigliano perchè:
  • Molto coprente
  • Fondotinta più venduto in assoluto
  • Pelle è istantaneamente levigata, senza pori dilatati e senza lucidità
  • Formula priva di oli creata con una tecnologia che si adatta al clima

FENTY BEAUTY

Eaze drop - Fondotinta Opacizzante

28,50  disponibile
Sephora.it
as of 30 Luglio 2021 15:23
Le clienti lo consigliano perchè:
  • Coprenza da leggera a media
  • Ottimo per pelli secche e miste
  • 25 tonalità universali disponibili
  • Texture liscia che permette l’applicazione anche con le dita

1) Prepara la tua pelle.

Il trucco ha la tendenza a infiltrarsi nelle pieghette della pelle secca, quindi se il tuo viso non è adeguatamente pulito e idratato, il fondotinta non avrà l’aspetto migliore possibile.

 
Dopo la pulizia effettuata con un lavaggio delicato del viso, massaggia il viso con una crema idratante leggera, (insieme a qualsiasi altro prodotto per la cura della pelle che usi di solito al mattino), poi aspetta 15 minuti per far assorbire il tutto prima di procedere al trucco.

2) Scegli la tua formula.

Trovare la tua perfetta tonalità di fondotinta è difficile (ci vogliono un sacco di tentativi ed errori), ma per il bene della tua sanità mentale, sarò breve:

La copertura.
La maggior parte dei fondotinta si dividono tra copertura leggera, media e completa. Se ami le tue lentiggini, scegli una formula che sia più “pura”, “idratante” o “leggera”. Se vuoi uniformare un po’ il tono della tua pelle, cerca una formula a media copertura, che potrebbe essere “semi-opaca” o “satinata”. Se invece hai macchie, rossori o iperpigmentazioni che preferiresti coprire, opta per la formula che ha la massima copertura, che di solito si chiama “full-coverage” o “matte”.
La tonalità.
Ora che conosci il tuo ideale di copertura puoi finalmente abbinare la tua tonalità. Ho provato tanti trucchi su internet per trovare il fondotinta perfetto – sottotono, test sul collo, eccetera – ma il modo migliore che ho trovato è, beh, semplicemente metterlo su tutto il viso come si farebbe nella vita reale, per poi guardarlo sotto diverse luci. La luce naturale del sole è la più accurata e non perdona, quindi se sembra non ci sia stacco tra il viso e il collo, molto probabilmente hai trovato la tua corrispondenza.

Ovviamente per fare ciò è necessario avere un campione del fondotinta desiderato. Sephora e i grandi magazzini ti daranno piccoli campioncini di fondotinta da portare a casa e provare prima di acquistare.

3) Applica e sfuma.

Come applicare il fondotinta dipende da te, ma se vuoi la migliore finitura in assoluto, a livello di Photoshop, la maggior parte dei truccatori concorda sul fatto che le Beauty Blender (o qualsiasi buona spugna per il trucco) siano la retta via da seguire. Perché? Perché le setole del pennello tendono a lasciare piccole striature e linee sul tuo viso, mentre le tue dita non sono in grado di fondere o distribuire il fondotinta in modo uniforme e naturale.

Quindi, una volta che hai la tua spugna (assicurati di averla prima inumidita con l’acqua, o non funziona così bene), tampona alcune gocce di fondotinta sui punti principali del tuo viso (fronte, guance e mento) con il dito. Poi, con movimenti stippling (punteggiati), non trascinando o sfregando, picchietta rapidamente la spugna sopra i punti, mescolando il fondotinta verso l’attaccatura dei capelli e la mascella per diffondere il colore. Continua a picchiettare sotto il mento e la mascella per sfumare il fondotinta oltre i bordi del tuo viso e creare quindi continuità nel collo.
I fondotinta, come regola, non sono progettati per coprire i brufoli, quindi non preoccupatevi se questi sono ancora visibili dopo aver finito di sfumare. Basta tamponare il correttore sulle aree che hanno bisogno di un po’ più di copertura, attendere qualche minuto per lasciarlo riposare, quindi sfumare il correttore con la spugna.

4) Fissa il fondotinta.

Con un grande pennello soffice e una polvere da fondotinta (assicurati di togliere l’eccesso, prima), passa delicatamente la polvere solo sulle aree che tendono a diventare extra lucide e oleose, come la zona T. E non preoccuparti, se accidentalmente applichi troppa polvere, spruzza uno spray fissante per sciogliere la polvere nella tua pelle per una finitura naturale.
Et voilà, il gioco è fatto! Il tuo viso potrebbe sembrare piatto e senza dimensioni a questo punto, ma questo è l’obiettivo del fondotinta: uniformare tutto. Ora che la tua base è ben impostata, puoi passare all’abbronzatura, al contouring e all’highlighting – le parti più divertenti – per creare tridimensionalità sul tuo viso e completare finalmente il look.

Nella scelta del fondotinta stai attenta a non confondere chiaro-scuro con freddo-caldo: ci sono nuance molto chiare, ma comunque miele/dorate, così come si possono trovare delle nuance più scure, ma non necessariamente dorate perché hanno all’interno una componente rossastra.

Pelle fredda.

Pelle chiara-rosata: fondotinta a base rosa.
Pelle chiara con sovratono giallino: fondotinta a base miele o avorio ma non troppo caldo.
Pelle olivastra-nera: fondotinta neutro che uniforma l’incarnato.

Pelle calda.

Ciò che accomuna le pelli calde è il sottotono e il sovratono giallino/dorato, quindi preferiranno sempre un fondotinta a base giallina.

Se hai i capelli rossi naturali, opta per un fondotinta rosato che assecondi i rossori della tua carnagione.

Sottotono freddo.

Chi ha colori freddi e chiari presenta una pelle di porcellana, lattea o rossastra, soffre l’esposizione al sole e tende ad arrossarsi facilmente.
Chi ha colori freddi e scuri presenta una pelle olivastra che in inverno diventa verdognola/grigiastra, mentre in estate si abbronza senza difficoltà.

Sottotono caldo.

Chi ha colori caldi e chiari presenta una pelle avorio o pesca, ma mai troppo pallida, nemmeno in inverno. Prende colore facilmente alle prime esposizioni al sole e assume una colorazione dorata.
Chi ha colori caldi e scuri presenta una pelle ambrata tutto l’anno. Al sole si abbronza tantissimo e facilmente, senza scottarsi.

Sovratono neutro.

Il sottotono di una persona o è freddo o è caldo.
Il sovratono (lo strato più superficiale della pelle) invece, potrebbe essere anche neutro. Può capitare il caso di una persona dal sovratono giallino, ma dal sottotono freddo. Tra i due farà sempre fede il sottotono: nonostante il sovratono giallino, questa persona sarà sempre valorizzata dalle tonalità fredde e non calde.
Sceglierà quindi un fondotinta a base neutra che vada a correggere quella patina giallina.

Basterà avvicinare al tuo viso due drappi metallici, argento e oro.

Il sottotono freddo sarà valorizzato dall’argento, mentre il sottotono caldo dall’oro.

Il drappo giusto attenua le discromie del tuo viso e lo rende più luminoso e omogeneo. Al contrario, quello sbagliato ne accentua le discromie e lo fa apparire più cupo e stanco.

Assolutamente sì. In realtà si potrebbe indossare solo correttore per avere un effetto naturale – il fondotinta è più per uniformare il tono della pelle, il correttore è per la copertura -. In generale, puoi indossare qualsiasi cosmetico tu voglia, se ti piace come appare.

Se vuoi qualcosa di più leggero di una polvere o di un fondotinta durante l’estate, hai tre opzioni: crema idratante colorata, bb cream e cc cream. Le creme colorate sono le più leggere e trasparenti delle tre. La bb cream è altrettanto leggera, ma ha più pigmento.

Puoi applicare il fondotinta in più modi e vedere quale tecnica di applicazione si adatta meglio alla tua pelle. Ecco i diversi modi in cui puoi applicare il tuo fondotinta.

    1. Dita. Usare le dita per applicare il fondotinta è uno dei metodi preferiti per l’applicazione veloce quotidiana. Le dita aiutano a fornire una copertura leggera e pura e a fondere il prodotto senza continuità nella pelle. Assicurati di iniziare con una piccola quantità di fondotinta, distribuiscilo su tutto il viso, sfumalo e poi picchiettalo delicatamente sulla pelle. Opta per questo metodo se sei in di fretta e vuoi un trucco semplice e veloce.
    2. Stippling brush. Applica il fondotinta sul tuo viso e usa il pennello stippling con movimenti leggeri e circolari per fonderlo uniformemente. I pennelli stippling sono sempre disponibili in duo-fibre che aiutano a dare al tuo fondotinta una finitura liscia e uniforme.
      Suggerimento: se hai la pelle secca, evita di usare un pennello stippling perché le setole superiori mosse in un movimento circolare tenderanno a micro-esfoliare la tua pelle e potrebbero renderla desquamata.
    3. Beauty blender. Il design della beauty blender (a forma di uovo) aiuta la miscelazione del prodotto in aree come l’attaccatura dei capelli, sotto gli occhi ecc. Assicurati però di non trascinarla sulla pelle. Falla invece rimbalzare delicatamente sulla pelle assicurandoti che il prodotto sia ben distribuito.
    4. Pennello da fondotinta piatto. Usando un pennello da fondotinta piatto, applica il fondotinta verso il basso e distribuiscilo uniformemente su viso e collo. Poi, usa lo stesso pennello per picchiettare il prodotto ancora una volta. Non saltare la fase di picchiettamento perché aiuta il fondotinta a penetrare nella pelle e nei pori.
    5. Pennello da cipria. Se hai un fondotinta che offre una copertura estremamente alta e desideri optare per un look più naturale, usa un pennello da cipria per l’applicazione. Metti il fondotinta sulle aree della tua pelle che pensi abbiano bisogno di copertura e usa il pennello da cipria per ditribuirlo verso il basso. Questo ti darà una copertura estremamente piena, quasi come se avessi usato una crema idratante colorata. Questa tecnica aiuterà anche ad evitare qualsiasi tipo di finitura “cakey” (innaturale). Assicuratevi sempre che la vostra pelle sia ben preparata e idratata prima di applicare il fondotinta, per ottenere i migliori risultati.
       

       

  1.  
  1.  

Tra texture e finish diversi è difficile scegliere un fondotinta che valorizzi il tuo viso. Il fondotinta fluido è la scelta più sicura per tutte le donne. Glow o matte si adatta alla tua pelle per un risultato perfetto. Bb cream, cushion o in polvere libera, scegli il perfetto alleato della tua pelle. Per un finish naturale, l’ideale è scegliere una bb cream che con la sua azione 2 in 1 idrata la tua pelle e unifiorma l’incarnato. Scegli il cushion per una migliore coprenza: naturale, modulabile e a lunga tenuta, per stare tranquilla durante tutta la giornata.